Guarnitura per ante scorrevoli,EKU Clipo 15 H VF, guarnitura

per armadi con 1 anta in legno, per peso anta fino a 15 kg, per altezza anta fino a 1.400 mm –, Vorfront

Cod. Art. 405.82.311

  • Tipi di applicazione per ante scorrevoli e serrande
  • Tipi di applicazione per ante scorrevoli e serrande.

    Ante scorrevoli a scorrimento orizzontale.

    FB complanare

    Vorfront VF

    Infront IF
    • Le ante sono in condizione chiusa su un unico piano (“complanare”)
    • I fianchi, il coperchio e la base del mobile sono nascosti
    • Questa soluzione offre molteplici possibilità di combinazioni
    • Le ante scorrono davanti al mobile
    • I fianchi, il coperchio e la base del mobile sono nascosti
    • Questa soluzione consente di movimentare facilmente anche ante di grandi dimensioni
    • Le ante scorrono nel mobile
    • I fianchi, il coperchio e la base del mobile sono visibili
    • Impiego versatile e infinite possibilità di configurazione

    Mixfront MF

    Vorfront-Infront

    • Le ante scorrono sia all’interno che davanti al mobile
    • Il coperchio del mobile è visibile, la base del mobile rimane nascosta
    • Montaggio semplice e sicuro
    • Un impiego speciale di Infront
    • Un’anta scorre nel mobile, l’altra davanti
    • Il coperchio del mobile e la base sono nascosti dall’anta anteriore

    Ante a libro

    Ante scorrevoli, rientrante

    A tutta altezza

    • Le ante vengono piegate a pacchetto come una fisarmonica. Piegando da una parte tutte le ante, l’armadio è quasi completamente aperto
    • Consigliate per armadi di grandi dimensioni
    • Una combinazione di anta scorrevole e anta rientrante. L’anta viene aperta da un movimento rotatorio, quindi rientra nel mobile
    • L’armadio rimane aperto in tutta la larghezza
    • Le ante scorrono a tutta parete tra il pavimento e il soffitto
    • Ideale per creare spazi quali: vani ripostiglio, nicchie e dividere ambienti
     
     

    Ante scorrevoli a scorrimento verticale

    • Le ante scorrevoli scorrono dall’alto verso il basso
    • Modificano la sensazione di spazio

    Serrande

    • Le serrande non hanno ante fisse bensì un pannello composto da lamelle
    • Sono ideali per l'inserimento di mobili ufficioCon scorrimento in senso verticale e orizzontale
  • Costruzione e montaggio di ante scorrevoli nel mobile
  • Costruzione

    Il tipo di applicazione scelta, ad es. Infront o Vorfront, determina la struttura del mobile.

    Ulteriori punti da considerare durante la progettazione sono il peso dell’anta e i rapporti dimensionali (altezza rispetto alla larghezza) dell'anta.

    Definizione dei termini

    (1) GuidaLe guide sono costituite da un angolare in acciaio o alluminio e da un rullo su cuscinetti a scivolamento oppure sono solo un perno in plastica che scorre su un binario.

    (2) CarrelloI carrelli sono montati sull’anta. Sono l’elemento di collegamento tra anta e mobile. Di norma sono composti da un angolare in acciaio o alluminio, sul quale sono montati i rulli in plastica. I rulli possono scorrere su cuscinetti a sfera o a scivolamento

    (3) Binario guidaI binari guida sono necessari per allineare verticalmente l’anta e assicurarla da un eventuale torsione. Sono realizzati per lo più in alluminio, ma esistono anche delle varianti in plastica.

    (4)Binario di scorrimentoI binari di scorrimento impostano la direzione di movimento dell’anta. Nei binari di scorrimento sono alloggiati i carrelli.I binari sono realizzati per lo più in alluminio, ma talvolta viene anche utilizzato l’acciaio. Con i binari in alluminio si ottiene una maggiore silenziosità.

    Ammortizzatore

    Spesso gli ammortizzatori sono già integrati nelle guarniture e ammortizzano lo scorrimento delle ante quando si muovono in direzione della posizione finale. Sono disponibili anche ammortizzatori da montare in opera sul mobile. Häfele offre il sistema ammortizzatore Smuso.

    Con i sistemi di attenuazione (ammortizzatore) le ante vengono chiuse silenziosamente e tirate fino alla posizione finale. In tal modo le ante dell’armadio si chiudono delicatamente aumentando la durata del mobile.

    Azionamento elettrico

    Per un maggiore comfort sono disponibili per molte guarniture ante da integrare in opera anche una variante azionata elettricamente. Le ante possono così essere aperte e chiuse facilmente. Particolarmente adatti per ante grandi e pesanti o per mobili per persone con limitazioni nei movimenti.

    (1)

    (1) ParacolpoImpedisce che l’anta batta incontrollata sul fianco e/o sull’anta vicina. Montato per lo più sull’anta.

    (2)Fermo per antaAttutisce il colpo sul fianco e protegge il mobile/l'anta da eventuali danneggiamenti; viene montato nel binario. Il fermo per anta con fermo a scatto (3) mantiene l'anta aperta e/o chiusa.

    (4)Guida a pavimento senza giocoCon una guida a pavimento senza gioco si guida un'anta scorrevole nel mobile. Viene utilizzata se non ci sono binari guida o se la guida della porta deve essere nascosta.

    (2)

    (3)

    (4)

    Apertura sincrona/simmetrica

    Entrambi le ante si aprono contemporaneamente.Così, con un unico movimento diventa visibile un’ampia superficie.

    Calcolo del peso ante e scelta del materiale

    Il peso della anta è importante per la scelta della giusta guarnitura. si devono considerare la densità della materia prima e le sue proprietà specifiche, ad esempio un truciolare, a causa della sua densità inferiore, pesa meno di un pannello MDF.

    Se uno specchio viene applicato ad un'anta, nel calcolo del peso dell'anta si deve tenere conto del peso dello specchio e del peso delle guarniture utilizzate (meccanismi raddrizza ante, maniglie, guarniture per ante scorrevoli).

    Grazie alla sua maggiore densità, il pannello MDF è molto più stabile del truciolare e non si deforma così facilmente. Per ante molto grandi e/o sottili o materiali che tendono a deformarsi, è necessario utilizzare un meccanismo raddrizza ante (ad es. Planofit e Planomix). Con un meccanismo raddrizza ante è possibile allineare anche un’anta già deformata.

    Durante la progettazione delle ante è necessario osservare sempre quanto segue: l'anta in altezza non deve superare il triplo della sua larghezza.

    Hmax = 3 x La

    Il peso dell'anta si calcola in base alle dimensioni dell'anta e al peso specifico apparente (vedi tabella sottostante) del materiale utilizzato.

    Peso in kg = H x La x P x Densità

    I pesi dei materiali standard utilizzati sono calcolati come kg al m² come indicato nelle tabelle sottostanti.

    Calcolo peso anta

    Materiale

    Pesokg/m3

    Truciolare

    650–750

    Pannello MDF, grezzo

    600–900

    Pannello di compensato, grezzo

    520–550

    Pannello impiallacciato

    500–800

    Cristallo

    2500

    Legno massello, abete

    ca. 450

    Legno massello, faggio

    ca. 700

    Legno massello, rovere

    ca. 680

    Legno massello, teak

    ca. 620

    Legno massello, pinoca. 550
    Anta

    Materiale

    Pesokg/m2

    Truciolare 16 mm

    11

    Truciolare 19 mm

    13

    Truciolare 22 mm

    14,5

    Truciolare con specchio (16 mm + 3 mm di specchio)

    18,5

    Truciolare con specchio (19 mm + 4 mm di specchio)

    23

    MDF 19 mm

    16

    MDF 22 mm

    19

    Cristallo/specchio 6 mm

    15

    Cristallo/specchio 8 mm

    20

    Abete/Abete 19 mm

    9,5

    Legno duro (faggio) 19 mm

    14,2

    Lavorazione cristallo

    Possono essere utilizzati diversi tipi di cristallo, ESG (cristallo di sicurezza temprato) o VSG (cristallo di accoppiato di stratificato). I vetri di sicurezza sono pretensionati e temperati e offrono un certo grado di sicurezza in caso di rottura. Per motivi di sicurezza si sconsiglia l'uso di cristallo float puro.La distinzione fondamentale è se la guarnitura per ante scorrevoli è incollata o agganciata se è necessaria la lavorazione sul cristallo. Se è richiesta la lavorazione sul cristallo, questa è di solito indicata al momento dell'ordine. Non è possibile praticare fori nei cristalli di sicurezza dopo che sono stati realizzati, quindi è importante che i fori siano correttamente eseguiti prima della fabbricazione. Se la guarnitura è incollata, deve essere utilizzato un collante adatto e deve essere rispettata la corretta procedura di incollaggio. Le informazioni relative all'incollaggio del cristallo sono riportate nel gruppo di prodotti 14.

    Montaggio e costruzione

    Tipi di montaggio dei carrelli

    Sono disponibili ante scorrevoli "a scorrimento superiore" e altre "a scorrimento inferiore", ovvero i carrelli e il binario di scorrimento sono posizionati al coperchio base del mobile o sul sottopiano. Inoltre, opposto ai carrelli, può essere montata un binarioguida nella parte inferiore o superiore.

    Se si sceglie una guarnitura a scorrimento superiore, il binario viene fissato al coperchio del mobile e l'intero peso dell'anta viene trasferito al coperchio. Per evitare la deformazione del coperchio del mobile e quindi del binario di scorrimento, durante la progettazione è necessario garantire una ripartizione sufficiente del peso dell'anta o delle pareti intermedie a supporto.

    Il binario di scorrimento non impedisce la flessione del coperchio del mobile!

    Le guarniture a scorrimento inferiore vengono spesso utilizzate per ante molto pesanti o se la struttura non consente il montaggio di un'anta a scorrimento superiore. In questo caso il binario di scorrimento viene montato sulla base del mobile e il peso dell'anta viene trasferito dalla base del mobile al pavimento. Questo tipo di struttura è molto stabile.

    Montaggio e installazione

    Per tutte le applicazioni di guarniture per ante scorrevoliè importante che il binario di scorrimento e l'armadio siano assolutamente paralleli!Per la maggior parte delle guarniture, la regolazione dell'anta avviene tramite viti filettate eccentriche oppure tramite un’asola.Per evitare che il mobile si ribalti, è necessario fissarlo alla parete.

    Filter

    Complete your selection

    per armadi con 1 anta in legno, per peso anta fino a 15 kg, per altezza anta fino a 1.400 mm –, Vorfront

    Cod. Art. 405.82.311

    Cod. Art. 405.82.311

    La ricerca di null non ha avuto successo.

    Guida in linea

    Guida in linea

    La quantità richiesta è disponibile a magazzino.
    Disponibilità a magazzino limitata.
    L'articolo non è più disponibile

    Avviso:
    per ricevere gli articoli il più velocemente possibile scegli "quando disponibile" al momento dell'ordine.

    Set Min. 1
    Dettagli articolo
    Per 1 anta, con istruzioni di montaggio

    Altezza porta

    max. 1.400 mm

    Larghezza anta

    max. 1.000 mm

    Spessore anta

    19 mm

    Regolazione in altezza

    ±2 mm alla gabbia tramite asola

    Esecuzione

    gabbia in alluminio, carrello in plastica, guida in acciaio

    Carrello

    a scorrimento superiore, a 1 rullo

    Alloggiamento carrello

    rullo con cuscinetto a scivolamento in plastica, asse in acciaio

    Fermo per anta

    fermo superiore e inferiore, superiore con arresto da inserire nel binario di scorrimento semplice

    Montaggio

    gabbia, carrello da incastrare, guida da avvitare
    Mostra più informazioni
    Caratteristiche principali

    Avviso per l'ordine

    I binari di scorrimento sono da ordinare a parte.

    Corporate Office: Häfele America Co., 3901 Cheyenne Drive, Archdale, N.C. 27263
    Phone: 800.423.3531, Fax: 800.325.6197, Local Phone: 336.434.2322, Email: info@haefeleamericas.com
    28.11.2020

    Guarnitura per ante scorrevoli,EKU Clipo 15 H VF, guarnitura

    per armadi con 1 anta in legno, per peso anta fino a 15 kg, per altezza anta fino a 1.400 mm – Vorfront

    • Montaggio binario di scorrimento semplice per ante curve

      per raggi min. 1.600 mm: pressare il binario di scorrimento semplice nella scanalatura

    Avviso: l'immagine può riferirsi ad un articolo simile